You are here:  / Archivio / Shiatsu Cultura e Società / Medicine non convenzionali in Europa

Medicine non convenzionali in Europa

medicine non convenzionali in Europa

Medicine non convenzionali in Europa

Medicine non convenzionali in Europa: la situazione in Europa

medicine non convenzionali in Europa

Medicine non convenzionali Europa. L’impulso a prendere in considerazione le medicine non convenzionali è venuto, oltre che dalla pressione dell’opinione pubblica, dal Parlamento europeo. Il 6 marzo 1996, dopo anni di lavori, l’eurodeputato verde dal Belgio Paul Lannoye presentava al Parlamento Europeo la sua Relazione sullo statuto delle medicine non convenzionali. Nella prima stesura mancava di citare lo Shiatsu.

Grazie al lavoro della European Shiatsu Federation, particolarmente di Seamus Connolly, Patrizia Stefanini, Judith Pitasch e Kim Lovelace, nella stesura definitiva veniva incluso lo Shiatsu.
Nel maggio ’97, il Parlamento Europeo finalmente emanava una risoluzione in cui si invitavano tutti i paesi membri a occuparsi del tema. Paradossalmente, il “padre” della risoluzione, Paul Lannoye, votò contro.
La risoluzione proposta da lui dopo anni di ricerche e lavoro, era stata privata nel corso delle votazioni di una parte decisiva, cioè della richiesta di legiferare subito per ottenere il riconoscimento europeo per alcune delle medicine sulle quali si avevano già a disposizione studi che confermavano la loro efficacia.

A livello dei singoli Paesi la realtà europea, comunque, è in molti casi più avanzata della nostra. In Francia, Germania, Inghilterra i prodotti omeopatici per esempio sono rimborsati, e negli stessi paesi i naturopati possono esercitare liberamente la REPORTAGE.
Un modello è considerata l’Olanda, dove una seria riforma delle professioni ha portato ad abolire il vecchio concetto di esercizio abusivo della REPORTAGE medica: esiste una totale libertà terapeutica ma lo stato garantisce gli standard di qualità delle prestazioni. Nel resto del mondo la situazione è simile: paesi come Brasile, India, Canada, Australia riconoscono certe forme di terapia dolce

Print Friendly, PDF & Email

Webmaster, Seo, Social Media Manager. Per comunicazioni contatti

Iscriviti alla Newsletter

Per completare l'iscrizione alla Newsletter, ricorda di cliccare sul link che riceverai per email. Grazie!
Contatti
Contatti Nextcare s.a.s CONTATTI SEGRETERIA TELEFONICA UNICA Sede attività a Milano: Via Aristotele 39, – 20128 Milano TEL. FAX (+39) 02 2700 1500 giorni ed orari di ricevimento del pubblico:lunedì 16:00 – 19:00, venerdì 16:00 – 19:00 Sede attività a Firenze: Piazza Mascagni 10 – 50127 Firenze TEL (+39) 055 747 474 giorni ed orari di ricevimento del pubblico:martedì e giovedì 16:00 – 19:00 Sede Legale: Via della Villa Barberino 3 50026 San Casciano Val di Pesa (Fi) TEL (+39) 055 747 474 FAX (+39) 055 747 16 90 e-mail: info@shiatsu.mi.it

Recent Tweet

Translate »

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close